Home / Articoli / YUNGBLUD

YUNGBLUD

YUNGBLUD

2 NOVEMBRE  –  FABRIQUE (MILANO)

YUNGBLUD YUNGBLUD 260px Yungblud
YUNGBLUD

Uno degli artisti più promettenti del panorama musicale made in UK. Un mix esplosivo e accattivante di rock e pop caratterizza il suo stile unico. Dopo il clamoroso successo dei tour SOLD OUT in Europa e in America arriva in Italia per una tappa unica ed uno Show elettrizzante. Se dovessimo trovare una rockstar che unisca alcuni dei tratti migliori della musica del 21°secolo, assomiglierebbe a Yungblud.

Yungblud, nome d’arte di Domenic Harrison classe 1997, lascia la scuola a soli 16 anni per dedicarsi alla musica, un mezzo con cui comunicare ad una generazione confusa trattando tematiche importanti.
Il successo arriva con il singolo “I Love You, Will You Marry Me”, incluso nell’Ep “Yungblud” pubblicato il 19 gennaio 2018.
“21st Century Liablity” è il titolo dell’album di debutto pubblicato a luglio 2018, il quale ha riscosso notevole successo in tutto il mondo grazie a canzoni come, “Psychotic Kids”, “California” e “Medication”.
Influenzato dai grandi nomi del rock come The Beatles, Bob Dylan, Green Day e T. Rex, il suo stile paragonato a quello degli Arctic Monkeys e di Jamie T, è un mix esplosivo e accattivante di rock e pop, ricco di potenti assoli di chitarra e battiti energici.
Yungblud ha collaborato con Charlotte Lawrence al singolo “Falling Skies”, incluso insieme a “Tin Pan Boy” nella colonna sonora della seconda stagione di 13 Reason Why.
“Loner” è il titolo dell’ultimo incredibile singolo, pubblicato il 18 gennaio.

Link utili: https://www.facebook.com/yungblud/
https://www.instagram.com/yungblud/
https://twitter.com/yungblud

Prezzi biglietti:

Posto Unico: €24,00 + diritti di prevendita

Biglietti disponibili su ticketmaster.it, ticketone.it e in tutti i punti vendita autorizzati dalle ore 10 di mercoledì 6 febbraio.

About VoglioTornàBambina

Check Also

L'uomo la bestia la virtù l'uomo, la bestia, la virtù L’uomo, la bestia, la virtù – La recensione Luomo la bestia la virt 310x165

L’uomo, la bestia, la virtù – La recensione

L’uomo, la bestia, la virtù La recensione “Ma sono una maschera orribile!” Afferma la signora …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.