Home / Articoli / Un natale da favola

Un natale da favola

Un natale da favola

un natale da favola Un natale da favola cover UNDF spettacoli teatroorione 300x253
un natale da favola

Un natale da favola” per il Nuovo Teatro Orione, che riparte alla grande!

Lo spettacolo scritto e diretto da Carlo Oldani è l’argomento natalizio che vorrei proporvi quest’anno. Tanto perché, come avete visto, qui non si parla solo di libri (ma se vi fa piacere andate a leggere la novella recensita lo scorso anno, era davvero molto bella) ma anche di spettacolo e soprattutto di musica.

Questa volta, per natale, sono entrata nel mondo Disney grazie alla bravura di Beatrice Baldaccini e di Claudio Zanelli, dell’Orchestra Giovanile di Roma, diretta da Vincenzo di Benedetto, e dal Grifoncoro, diretto da Dodo Versino e Camilla di Lorenzo.

La magia di una storia d’amore tra due sconosciuti è raccontata per mezzo delle corde vocali dei due protagonisti, attraversando alcune tra le più famose colonne sonore del mondo Disney. “Le notti d’oriente” di Aladdin è l’ouverture che accoglie lo spettatore e lo proietta nell’incontro. “Se il destino ti volta le spalle, non devi fare altro che voltarle anche tu“. Stai più serena è il motto che Claudio ripete più volte a Beatrice, supportato da canzoni del Re Leone “Hakuna Matata” e “Il cerchio della vita”. “Riflesso” di Mulan è la chiave per interpretare il viaggio interiore che sta compiendo Beatrice, per aprirsi a questo nuovo amico ed abbandonare questa sua visione pessimistica del natale. Con le canzoni di Tarzan di Frozen e di Oceania, avviene proprio questo mutamento di idee e stato d’animo. L’energia e la positività arriva con Hercules e il suo “Posso farcela”. L’invito a cena è il tanto cantato da tutti “Stia con noi” di La Bella e la Bestia, mentre la fiducia arriva con “Il mondo è mio” di Aladdin.

Un’idea davvero particolare che porta nelle platee giovani e piccoli appassionati, incollati alle poltrone, canticchiando qualche motivetto già visto nei film. Una piccola critica ai genitori di nuova generazione è d’obbligo: non fate vedere solo gli ultimi disney, portateli anche indietro nel tempo con qualche favola dagli insegnamenti efficaci. Di cosa sto parlando? Non esiste solo Frozen oppure Oceania, fate conoscere Tarzan o magari Hercules, non ve ne pentirete e passerete sicuramente… un natale da favola!

About VoglioTornàBambina

Check Also

#vialibera #VIALIBERA images 310x162

#VIALIBERA

#VIALIBERA   A quanto pare, Roma non ha rosicato per niente della brutta figura che …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.