Home / How is difficult to find a job in 2012 / Evviva le vacanze….quando il lavoro ce l’hai.

Evviva le vacanze….quando il lavoro ce l’hai.

Miei cari ragazzi… non pensiate che il mio silenzio sia dovuto al fatto di aver trovato lavoro.

Manco per sogno. Purtroppo.
Vi dirò la verità, dopo un bel periodo di sovraccarico di informazioni (le puttanate dei miei genitori, il lavoro che non si trova, i colloqui che vanno male, i curriculum che non ottengono nemmeno una risposta negativa…) ho deciso di staccare la spina e di andarmene una settimana in Calabria.

Evviva le vacanze....quando il lavoro ce l'hai. Evviva le vacanze….quando il lavoro ce l’hai. sdc11078
Non che io me lo possa permettere eh, sia chiaro. Però… ho la fortuna di avere lì dei parenti e, viste le ferie improvvise del mio ragazzo, abbiamo deciso di partire immediatamente.

Una settimana per rigenerarsi è troppo poco, ma quella avevamo e quella ci siamo fatti bastare. Tralasciando la macchina che si è rotta appena arrivati a destinazione, il temporale di benvenuto che ci ha bruciato una giornata intera, la salute della sottoscritta che vacillava….abbiamo avuto un quattro giorni buoni di vacanze vere. Oh…ad un tratto eravamo pronti con le valigie a tornare indietro, quando c’è stato il black out elettrico…fortuna che è durato meno di un minuto e non si è più ripresentato!

 

Insomma, torno a Roma e mi accolgono le solite sfortune che avevo lasciato prima di partire. La chicca è stata scoprire che, accanto a dove lavoricchio io, hanno aperto un’altra gelateria. Ma io dico, è tanto tanto difficile comprendere che è abbastanza illogico aprire una nuova gelateria che ha poco di diverso da quella in cui lavoro ad esattamente 500 metri di distanza???
La morale di questa bravata è facile da dedurre: meno clienti per noi e ancor meno turni da coprire. Perchè se prima c’erano bisogno di tre ragazze dietro al bancone, ora a malapena c’è lavoro per due. Che amarezza…
I turni di lavoro sono diventati 3 a settimana…troppo poco per mettere da parte mutuo, bollette e camparci.

Nel frattempo, l’attività di invio di cv e le risposte ad annunci di lavoro non si è interrotto. La morale? Nemmeno un colloquio o una risposta. Però vorrei mettervi in campana da un annuncio che ho trovato e che mi ha puzzato parecchio.

Questo è l’annuncio pubblicato su subito.it (http://www.subito.it/vi/47047076.htm):

requisiti necessari: dai 18 ai 30 anni massimo.
tipo di posizione offerta: impiegato nella mia azienda.
Ottimo stipendio!!!
Persone serie e che si impegnano, no perdi tempo.
Contattatemi per telefono, e se non risulta raggiungibile lasciatemi il vostro recapito tramite mail e vi ricontatterò.

Tanto per non respingere mai nulla e non avere nulla da rimpiangere, ho mandato un sms. Il giorno dopo mi è arrivata una mail privata che per motivi di privacy non posso pubblicarvi, ma vi metterò solo alcune righe che mi hanno fatto fare marcia indietro:

“Appena parte un’idea, o un azienda, ci sarà un primo periodo che può variare dai 3 mesi a 1 anno, a seconda della crescita di tale, in questo periodo iniziale ci sarà un processo di formazione.

Ovvero, verrano “assunti” tutti coloro che accetteranno, e saranno stipendiati ovviamente, ma senza contratto.”

Ma soprattutto:

“NON C’è NESSUN INVESTIMENTO DA FARE, dovrete SOLO comprarvi  il codice di referenza perchè io possa seguire al meglio tutte le persone collegate a voi e la vostra produttività, ma che costa 22 €, anche pagati a me in contanti al momento del colloquio. Questo servirà per vedere quanto devo stipendiarvi a fine settimana o a fine mese in modo preciso.”

Quindi vi prego anche voi fate attenzione a quello che trovate sul web, non è tutto oro ciò che luccica. E di questo periodo di cose che luccicano ce ne sono davvero troppo poche.

About VoglioTornàBambina

Check Also

Caro Renzi ti scrivo….

Caro Renzi ti scrivo, Così mi sfogò un po’! E siccome mi sei tanto vicino, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.