Home / Eventi / These Days in scena a Pisa!

These Days in scena a Pisa!

Chiudete gli occhi…o fan di Bon Jovi….e fate un viaggio con me.

Ci troviamo in un locale rustico, nel pisano, attrezzato ad ospitare l’ultima serata prima della chiusura estiva. Ci troviamo al Borderline di Pisa, dove tutto è pronto per ospitare la festa dei 20 anni dalla pubblicazione di These Days. L’album della band statunitense che ha visto più gloria in Europa che negli States, ma che ha portato valore aggiunto a Bon Jovi e alla sua band.

Sto poco qui a raccontavi della serata. Ci sono stati incontri. Ci sono state risate. C’è stata la festa vera. C’è stata anche qualche lacrima.

E’ stato rivissuto il live di Londra: il Wembley Stadium 1995 (che per chi non lo sapesse ha fatto il tutto esaurito per 3 giorni consecutivi – 23/24/25 maggio). Il miglior concerto di Jon.

E poi…. I Backfire. 2 Ore e 30 di concerto live, dove la band romana si è esibita in due parti. L’esordio è stato dedicato tutto al These Days album. Un excursus sui pezzi più importanti dei Bon Jovi è stata la seconda parte del live, coinvolgendo tutto il Borderline (per l’occasione tutto esaurito).

I commenti di chi c’era e le foto della gallery parleranno per me!

E per chi avesse perso l’evento… I Backfire sono live al Kill Joy Reloaded di Roma, sabato 7 giugno. Non mancate!

ringraziamenti These Days in scena a Pisa! These Days in scena a Pisa! ringraziamenti 300x100

Mirko Eramo (chitarrista Backfire) – Ciao belli.. tornati da poco da pisa.. che dire… serata strepitosa.. gente strepitosa.. locale strepitoso…e strapieno..;-) grazie a max e al bon jovi club italia per averci dato la possibilità di suonare per voi e di passare una serata bbbbbeeeellisima!!! grazie grazie grazie a nome di tutti i BACKFIRE!!!”

 

 

Per le foto si ringraziano Micaela e Roberto

About VoglioTornàBambina

Check Also

aspettando godot Aspettando Godot Colangeli Briguglia 310x165

Aspettando Godot

Aspettando Godot di Samuel Beckett traduzione Carlo Fruttero Giorgio Colangeli e Paolo Briguglia sono un …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.