Home / Eventi / Beauty and The Beast

Beauty and The Beast

Beauty and The Beast – Voglio Tornà Bambina

Beauty and The Beast Beauty and The Beast - Voglio Tornà Bambina Beauty and The Beast 1 300x135
Beauty and The Beast

Di castelli gotici in castelli gotici.

Di paesaggi mozzafiato in paesaggi mozzafiato.

Da incantesimi a incantesimi.

La Disney non sbaglia un colpo e sforna il capolavoro dell’anno.

Di inventato in Beaty and The Beast c’è ben poco. La produzione non esce fuori dagli schemi della pellicola d’animazione, che nel lontano 1991 raggiunse la nomination all’Oscar come miglior film, e raggiunge il cuore dello spettatore con la stessa trama del cartone animato. Il canovaccio è fedele, a differenza della storia di Cristophe Gans edita nel 2014, con l’interpretazione sublime di Vincent Cassel e Lèa

Beauty and The Beast - Voglio Tornà Bambina Beauty and The Beast 50264 210x300
Beauty and The Beast

Seydoux – anche quello un filmone sotto tutti i punti di vista: grafica, animazione, scenografia, costumi, cast…. ma vabbè non divaghiamo – che vedeva una favola fantastica intrecciarsi con le dinamiche a cui tutti siamo abituati da ormai 26 anni.

In questo successo del 2017, sono pochissime le differenze apportate dalla regia di Bill Condon: come la storia della madre di Belle, oppure la storia introduttiva di stampo prettamente gotico. La colonna sonora è impeccabile, i costumi sono gli stessi del cartone animato. I paesaggi sono esattamente riprodotti, così come il villaggio dove vive Belle con suo padre oppure il castello della bestia. L’animazione e la grafica sono padrone delle scene migliori. Dalla cena di Belle con Lumiere e i personaggi stregati, alla battaglia della gente del villaggio con gli abitanti del castello, fino allo scontro finale di Gaston e la Bestia.

In un film dove non viene toccato nulla rispetto all’originale, saltano immediatamente agli occhi le tematiche trattate e portate in primo piano da un cast stellare. A partire da Emma Watson e dalla sua impeccabile interpretazione di una Belle pura, ingenua, con la testa sulla spalle, il naso tra i libri e  il carattere fermo. Per una volta la Watson porta nel suo lavoro di interprete e attrice, la sua dedizione all’ideologia femminista. In questo caso la donna è padrona della scena e dimostra di non aver bisogno dell’uomo – una dimostrazione nella prima metà del film è la scena in cui Belle “inventa” una lavatrice per il bucato -. Dan Stevens, accompagnato da mostri sacri del cinema internazionale come Ewan McGregor nei panni di Lumiere e Ian McKellen nelle vesti di Tockins, si concentrano sui temi tradizionali della favola: mai fermarsi alle apparenze, andare sempre oltre la prima impressione; mai essere scortesi ed utilizzare sempre cortesia e buone maniere. La dolcezza di Emma Thompson è la Teiera Miss Potts, paziente e sempre ottimista, aiuta Belle a interagire con la Bestia e quest’ultima a comportarsi da gentiluomo per conquistare la ragazza e spezzare l’incantesimo che ha trasformato tutto il castello.

Per la prima volta nelle varie edizioni di “La bella e la Bestia” troviamo anche scene di omofobia, Le Tont interpretato amabilmente da Josh Gad, si mostra più interessato al sesso maschile che femminile, e personaggi di colore come la Garderobe Audra McDonald e la Plumette Gugu Mbatha Raw

Se nel 1991 le voci di Angela Lansbury e Paige O’Hara avevano fatto tremare i cuori di tutte le fanciulle, questa volta ci pensano le corde vocali dolci e potenti di Celine Dion, con il brano How Does a Moment Last Forever, a coronare una colonna sonora sempre fedele alle musiche di Alan Menken.

Beauty and The Beast - Voglio Tornà Bambina Beauty and The Beast mkpEjvp 300x300
Beauty and The Beast

Che dire! All’età di sette anni, sedevo eccitatissima nella primissima fila del cinema Atlantic di Roma accanto a mia madre per vedere La Bella e La Bestia. Uscii dalla sala con il cuore gonfio d’amore e una storia che sarebbe rimasta impressa nella mia mente a vita. Questa sera, sono uscita dal cinema con lo stesso sentimento. L’ultima a lasciare la sala di proiezione, perchè volevo ascoltare tutta la colonna sonora (brani che vi propongo qui sotto). Beauty and The Beast colpisce ancora, ed è assolutamente un capolavoro da vedere.

Piccola chicca per i lettori: questo è un video dove gli attori registrano le voci, divertentissimo!

Se invece volete ascoltare la colonna sonora originale…..eccovi accontentati!

About VoglioTornàBambina

Check Also

Faust faust Faust LUCA CARBONE IMG

Faust

FAUST 4 dicembre Teatro Torlonia  6 dicembre Teatro Tor Bella Monaca  Debutta in prima nazionale …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.