Home / Eventi / Alice Underground

Alice Underground

Alice Underground – Voglio Tornà Bambina

La nascita della storia di “Le avventure di Alice nel paese delle meraviglie” è ormai una leggenda.

Carroll ideò il racconto mentre era in barca sul Tamigi, per le tre bambine che erano in sua compagnia: Lorina, Edith e Alice. La storia piacque tantissimo alla piccola Alice che supplicò Carroll di metterla per iscritto, creando la prima stesura di “Le avventure di Alice nel sottosuolo”. Solo più tardi vennero aggiunti i personaggi che conosciamo tutti oggi e la stesura finale del romanzo, tradotto in 97 lingue.

Ecco è qui che si apre la nostra storia. O, per meglio dire, la storia che Maria Laura Platania e Brunella Platania metteranno in scena al Babau Club di Sforzacosta (MC) il 3 giugno. Un piccolo consiglio: tenete a mente i personaggi della storia, quelli che tutti conosciamo e a cui siamo affezionati, e dimenticate tutto il resto. Le parole chiave per descrivere lo spettacolo delle sorelle Platania sono due: Alice e Underground.

Alice underground Il MusicalDopo il successo alla Sala Uno Teatro e al Brancaccino di Roma arriva arricchito di nuovi straordinari performer del Musical nella cornice suggestiva del Babau il musical evento targato Accademia Platafisica/ Professione Spettacolo… imperdibile!Save the date! 3 giugno ore 21 Infoline 3498051483info@babauclub.com

Pubblicato da ACCADEMIA PLATAFISICA – Scuola di Teatro e Musical su Lunedì 15 maggio 2017

 

alice underground Alice Underground IMG 20170526 WA0013 225x300
Maria Laura Platania – Alice Underground – Voglio Tornà Bambina

LO SPETTACOLO – Alice Underground in collaborazione con Rexanthony è un esperimento completamente nuovo, dove a regnare sarà proprio l’underground, il sottosuolo, ciò di cui noi sappiamo l’esistenza ma che in realtà non vediamo (oppure facciamo finta di non vedere). L’ambientazione particolare abbraccerà  lo spettatore e lo guiderà verso il tema centrale della favola di Alice che, prendendo in prestito le parole di Aldo Busi nella prefazione al romanzo, scrive: “la disgrazia è quella di non essere mai adulti e all’improvviso non essere più bambini“. «Alice è una bambina fiduciosa, – a parlarci dello spettacolo è proprio Maria Laura Platania, direttrice dell’Accademia Platafisica e regista –  pronta ad accettare le cose più folli e possibili, con la fiducia totale che solo i sognatori conoscono. È una ragazzina avidamente curiosa, che gode della vita in maniera così piena come si può avere solo nelle ore felici dell’infanzia. Quando è possibile avere tutto e ogni cosa è nuova e bella.» Alice quindi non è la classica bambina che tutti ricordiamo, chi è quindi la protagonista di questo spettacolo? «Alice è il frattale del disorientamento, un frattale del sovvertimento, è una bambina senza sottrazione di possibilità. In questa rappresentazione noi troviamo tutto il suo mondo: il cappellaio matto, il brucaliffo, il bianconiglio, lo stregatto… Chi viene a vederci rimane stupito, scoprendo il lato dark di questa storia, con qualche paura e tanta speranza. Proprio perché non si resta eternamente bambini, Alice ad un certo punto la vedremo cresciuta, inizialmente linda, pulita e piccola, poi improvvisamente sporcata da questo underground che per noi diventa il sottosuolo, il buco nero dove si cade, con qualcosa che non voglio rivelare ma che dovrete vedere.» 

About VoglioTornàBambina

Check Also

the moon is desert The moon is desert The Moon is desert 310x165

The moon is desert

The Moon is desert regia Fabio Cicchiello Teatro Lo Spazio – Roma dal 18 al …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *